Seleziona il tuo Paese


Come sostenere il sistema immunitario durante i viaggi nel periodo delle feste

Reading Time: 3 minutes

Viaggiare durante le feste è emozionante: l’attesa di evadere, il piacere di vedere i propri cari e di gustare i piatti preferiti sono richiami irresistibili.

Tuttavia, il nostro sistema immunitario può essere messo a dura prova in questo periodo, esponendoci a raffreddore e influenza, di cui faremmo volentieri a meno durante le vacanze.

Se prevedete di viaggiare nel periodo delle feste, rafforzate il vostro sistema immunitario con questi suggerimenti.

1. Assumete zuccheri in modo consapevole

Le festività sarebbero tali senza dolci?  Per molti di noi probabilmente no e questo non è un problema (nella maggior parte dei casi).

Lo zucchero può causare danni al sistema immunitario, creando un’infiammazione lieve e indebolendo la capacità di risposta a batteri e virus.

Tuttavia, invece di privarvi completamente di ciò di cui siete ghiotti, adattate le vostre scelte quotidiane a seconda della stagione. 

Innanzitutto riducete e/o eliminate gli zuccheri presenti in alimenti e bevande come bibite gassate, condimenti per insalate e alimenti trasformati. In questo modo potrete mangiare la fetta di torta di zucca o bere il bicchiere di eggnog che desideravate tanto senza sentirvi in colpa.

In secondo luogo, fate attenzione all’alimentazione inconscia. È facile afferrare una ciambella nella sala ristoro o una caramella alla scrivania del receptionist in attesa di essere ricevuti per un appuntamento, ma tutto ciò che ingeriamo si somma. 

Chiedetevi se desiderate davvero ciò che state per prendere o se state agendo d’impulso.

Terzo, assumete proteine insieme allo zucchero. Le proteine aiutano a mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue. Se desiderate un dolce a colazione, integratelo con un uovo. Oppure, se avete voglia di cioccolata calda, utilizzare latte fresco o di soia.

Infine, fate in modo di avere sempre a disposizione opzioni salutari. Mettete delle clementine in un recipiente sul piano della cucina, portate al lavoro dell’hummus e delle verdure in una borsa frigo o riempite una bottiglia con acqua frizzante aromatizzata alla frutta. Qualunque strada decidiate di percorrere, assicuratevi di avere sempre a portata di mano alimenti a basso contenuto di zucchero.

2. Dormite a sufficienza

Le ore trascorse in viaggio, il passaggio da un fuso orario all’altro e il riposo in un letto diverso dal proprio sono tutti fattori che compromettono la qualità del sonno. E quando non dormiamo abbastanza, il nostro sistema immunitario ne risente.

Durante il sonno, il corpo produce citochine, proteine che contrastano le infezioni e riducono l’infiammazione. Il sonno non solo produce le citochine, ma le mette anche in funzione.

Per dormire meglio quando siete in viaggio, iniziate un periodo di adattamento in base alla vostra destinazione prima di partire. Ad esempio, provate ad andare a letto da 30 a 60 minuti prima per alcune notti prima di partire e assicuratevi dormire lo stesso numero di ore una volta giunti a destinazione (anche se questo vuol dire coricarsi presto).

Inoltre, portate con voi ausili per il sonno, come la melatonina, la mascherina per dormire, gli auricolari (se siete sensibili alla luce e ai rumori) e, se possibile, il vostro cuscino. Per i bambini, assicuratevi di mettere in valigia la loro coperta o il loro peluche preferiti.

3. Seguite un’alimentazione corretta prima, durante e dopo il viaggio

Il potenziamento del sistema immunitario inizia prima di partire e termina molto tempo dopo il ritorno a casa.

Un regime di integrazione quotidiano contribuisce a sostenere il sistema immunitario per l’intera vacanza. Alcune sostanze da assumere:

  • Vitamina D
  • Vitamina C
  • Zinco (una pasticca può essere utile durante un volo)
  • Acidi grassi omega-3
  • Argento colloidale (da vaporizzare sulle mani e nella cavità nasale durante il viaggio)

Assicuratevi di non affidarvi esclusivamente agli integratori. Quando possibile, prediligete gli alimenti che contengono queste sostanze nutritive.

Oltre a questi suggerimenti, trascorrere le vacanze con la famiglia e gli amici in armonia e in un clima di gioia e allegria può contribuire molto alla salute del vostro sistema immunitario durante le feste.

Perciò, lasciatevi lo stress alle spalle, prendetevi cura di voi stessi e godetevi la compagnia delle persone a voi care. Il vostro sistema immunitario vi ringrazierà.

RIFERIMENTI:

https://www.sleepfoundation.org/articles/how-sleep-affects-your-immunity

https://www.cedars-sinai.org/blog/8-expert-tips-to-avoid-getting-sick-when-you-travel.html