Seleziona il tuo Paese


Riflettete, riorganizzatevi e ricostruite

Reading Time: 4 minutes

Il nuovo anno alle porte è un’occasione per riflettere e definire nuovi obiettivi. L’anno che sta per concludersi ci ha posto di fronte a sfide eccezionali, ma ci ha anche dato modo di comprendere la nostra straordinaria capacità di ripresa.

Non possiamo sapere cosa ci riserva il futuro, ma abbiamo dato prova di una straordinaria forza reagendo agli eventi avversi dal punto di vista fisico, personale, professionale, emotivo e sociale.

Nel riflettere sui nostri obiettivi di quest’anno, è importante considerare tutto ciò che abbiamo appreso e sfruttarlo a nostro vantaggio per creare nuove opportunità. Seguite questi tre importanti suggerimenti per prepararvi a un anno di successi: riflettete, riorganizzatevi e ricostruite.

Riflettete

L’anno che sta per concludersi ha colto tutti di sorpresa; analizzare le situazioni che le persone si sono trovate ad affrontare, e stanno ancora affrontando, è un ottimo spunto di riflessione personale. Tutti hanno pagato un prezzo, in un modo o nell’altro. Problemi di tipo professionale o economico, di salute, lutti o la presenza dilagante di notizie sempre più tragiche a livello mondiale hanno influito sulla nostra salute mentale. Forse qualcuno che conoscete ha affrontato situazioni di questo tipo. L’aspetto essenziale è non fossilizzarsi e pensare che, anche se avete avuto difficoltà maggiori di altri non siete sicuramente soli. 

La fine o l’inizio di un anno non sono le uniche occasioni in cui riflettere; il desiderio di un nuovo inizio è sempre una buona opportunità per dedicarsi a questa attività. È un buon momento per fare un bilancio di come avete affrontato la vita, di ciò che la vita vi ha riservato e di come avete reagito agli eventi: è un ciclo continuo. Pensare agli avvenimenti del passato, guardare le foto o sfogliare il vostro diario personale ponendovi domande sugli eventi vissuti vi aiuterà a dare il giusto valore ai momenti difficili e a rammentare come siete riusciti a venirne fuori e quali ostacoli avete dovuto superare.

Quali obiettivi avete raggiunto quest’anno? Non è necessario che siano grandi traguardi: aver trovato del tempo per se stessi, aver coltivato rapporti interpersonali o essersi dedicati a un hobby possono essere considerati grandi successi. Anche ricevere un riconoscimento professionale, raggiungere un obiettivo di salute, come perdere peso, o portare a termine uno dei tanti lavori da fare in casa sono traguardi straordinari. Elogiarsi è una parte importante della riflessione.1

Andate oltre e provate ad approfondire queste riflessioni. Mettete a fuoco le sensazioni, le azioni e i pensieri coinvolti in tali risultati. Riflettete sulle difficoltà che avete incontrato. Il punto è che riflettere sui risultati conseguiti non vuol dire solo provare la soddisfazione di aver raggiunto un determinato obiettivo. Dovrebbe anche indurre pensieri complessi, conflittuali, di perseveranza e resilienza. Onorate e celebrate tutti i vostri passi in avanti nella strada del successo.

Tutti questi spunti di riflessione vi aiuteranno a comprendere come siete cambiati nell’ultimo anno e a scoprire nuovi aspetti di voi stessi.

Riorganizzatevi

“Anno nuovo, vita nuova” è un detto popolare in questo periodo di transizione dal vecchio al nuovo anno perché è il momento perfetto per ripartire. Riorganizzarsi significa essenzialmente riconoscere le proprie esigenze e provare a soddisfarle. È l’essenza della cura di sé. Di cosa avete bisogno per continuare a essere proiettati verso il futuro? Non concentratevi sul futuro, ma riflettete su ciò che può dare la carica al vostro corpo e alla vostra mente nel presente, oltre che nel futuro.

Massaggi e giornate nei centri benessere non sono gli unici aspetti da considerare. A volte è richiesto un grande impegno, che comporta anche dedicarsi ad attività che eviteremmo volentieri. Prendetevi cura della vostra salute, fate ordine in casa, riordinate e organizzate i documenti (buttando via ciò che non serve), dedicatevi a piccole faccende domestiche, come mettere a posto la cucina o ripulire il garage. Riducete al minimo i bisogni e i desideri frivoli e superflui e concentratevi sugli aspetti essenziali e rigeneranti.

Dopo aver completato questa fase, potrete passare alle attività più piacevoli, come dormire fino a tardi, fare un massaggio, fare un bagno con aromaterapia e trascorrere la serata ascoltando musica o guardando il vostro programma preferito.

Ricostruite

Ora è il momento di ricostruire. Il percorso risulterà più chiaro dopo un periodo di profonda riflessione e cura di se stessi (riorganizzazione). Ricostruire significa assegnare delle priorità, ovvero decidere ciò che va assolutamente fatto e cosa fare nel tempo che rimane. C’è qualcosa che avreste voluto realizzare, provare o esplorare lo scorso anno (o quello precedente) e che non siete riusciti a concretizzare? È qualcosa che desiderate ancora fare?

Concentratevi su ciò che vi infonde gioia ed energia e cercate di dargli più spazio nella vostra vita. Se desiderate più tempo libero, iniziate a pensare a tutti gli aspetti che non contribuiscono al vostro benessere finanziario o personale. Se desiderate maggiore tranquillità e armonia, riorganizzate il vostro tempo libero con attività che vi infondono queste sensazioni; ad esempio potete programmare passeggiate settimanali immersi nella natura, fare yoga, incontrarvi con il vostro amico del cuore almeno una volta al mese o cercare semplicemente momenti di quiete da trascorrere da soli.

Riflettete, riorganizzatevi e ricostruite il nuovo anno per essere in grado di rispondere a tutto ciò che il 2021 porterà con sé.2

È il momento giusto. Sappiamo tutti che le buone intenzioni non sono sempre facili da attuare. Dobbiamo fare il massimo per restare concentrati sugli aspetti positivi che ci circondano, inclusi i milioni di persone meravigliose che fanno parte delle nostre comunità. Gli eventi sono ciclici e stiamo entrando in una nuova fase. Le persone sagge la chiamano l’Era dell’Acquario. Impegniamoci a vivere al meglio questa vita!

  1. https://www.emerald.com/insight/content/doi/10.1108/JWAM-10-2015-003/full/html []
  2. https://hbr.org/2020/06/how-to-reset-your-goals-during-a-crisis []