Seleziona il tuo Paese


Perché attuare una transizione propositiva al cambio di stagione e come metterlo in pratica

Reading Time: 3 minutes

Sapevate che più siamo connessi con la natura (come avviene in naturopatia) e più potremmo stare meglio? 

Considerando che i grandi spazi aperti possono apportare benefici per tutto, dal nutrire il nostro corpo a migliorare il nostro umore, potrebbe essere arrivato il momento di sviluppare un rapporto più profondo con la natura per riuscire a ricavarne il massimo beneficio.

Un modo per iniziare a farlo è vivere seguendo le stagioni, in modo che gli aspetti della nostra vita, come la dieta, il movimento, il sonno e le attività in generale, vengano adattati al periodo specifico dell’anno. Prendendo spunto dalla luce, dal clima, dalle piante e dagli animali, possiamo imparare a vivere in modo rispettoso e in sincronia con i cicli della Madre Terra.

Questo può richiedere uno sforzo consapevole, ma abbracciare una transizione propositiva da una stagione all’altra può essere un approccio semplice e piacevole.

Primo: Ascoltate il vostro corpo

Quando le temperature cambiano e il mondo esterno inizia ad apparire diverso, potremmo avvertire dei segnali che indicano ciò di cui il corpo ha intrinsecamente bisogno.

Questi fattori di transizione possono essere:

  • Desiderio di cibo (come verdure fresche e croccanti in primavera e tuberi cotti in autunno)
  • Cambiamenti di energia (energia verso l’esterno in primavera/estate e verso l’interno in autunno/inverno)
  • Cambio di hobby/interessi in base al meteo e alla luce del giorno
  • Necessità di dormire di più o di meno
  • Desiderio generale di cambiamento (come il desiderio di cose semplici o la voglia di leggere di più)

Anche solo il fatto di non sentirsi bene in alcune stagioni (ad esempio, avere poca energia, cambi di umore e avvertire un malessere generale) può essere dovuto alla mancanza dei nutrimenti richiesti per la stagione specifica. 

Ascoltate attentamente ciò che il vostro corpo richiama e adattate la vostra dieta, il sonno e la routine per nutrire le sue esigenze.

Secondo: Scegliete il modo in cui volete concretamente cambiare

Intendiamo molto di più che cambiare il guardaroba o ordinare un certo tipo di caffè; una transizione specifica da una stagione all’altra può significare chiudere le porte a uno stile di vita e aprirne altre su una nuova.

Le idee che vi suggeriamo sono:

  • Cambio drastico a livello alimentare o digiuno per garantire il riposo e il recupero dell’apparato digerente
  • Prendere una pausa dai social media, dai notiziari e da altri media online per riflettere sulla stagione passata e stabilire gli obiettivi per quella nuova
  • Praticare un tipo di esercizio che agevoli la consapevolezza della transizione, come yoga, stretching e camminate
  • Concentrarsi sull’assunzione di liquidi per favorire un’idratazione adeguata

Il vostro periodo di transizione può durare quanto volete, da uno a tre giorni, una settimana o di più. 

Terzo: Vivete seguendo le stagioni

Una volta avvenuta la transizione, vivete con gioia la nuova stagione.

Quello che mangiate, come vi muovete, quando dormite e dove andate possono essere influenzati dalla natura per godere di una salute ottimale.

Per vivere in base alla stagione, provate a seguire questi consigli:

  • Cucinare in base alle temperature esterne (cibi rinfrescanti in primavera ed estate e cibi caldi in autunno e inverno), facendo particolare attenzione a consumare prodotti di stagione
  • Fare movimento ispirandovi alle temperature, alla luce del giorno e all’ambiente naturale (corsa in primavera, kayak in estate, escursioni in autunno e ciaspolate sulla neve in inverno)
  • Regolare i ritmi del sonno (dormire di più in inverno per riposare e recuperare e meno in estate per dedicare più tempo al movimento)
  • Dimorare in ambienti consoni alla stagione (mangiare all’aperto in estate o lavorare in un’accogliente caffetteria in autunno)

Anche se, sebbene in parte, possiamo accedere a tutto ciò che vogliamo per tutto l’anno e scegliere come vivere giorno dopo giorno, i cambi di stagione ci offrono la possibilità di variare l’alimentazione e assumere diverse sostanze nutritive, di fare altre attività e condurre stili di vita differenti per migliorare la quotidianità.

Pensate anche voi a come trasformare in meglio la vostra routine quotidiana per rendere omaggio alla stagione che state vivendo.

Riferimenti:
https://www.seasonsofchange.com/seasons-of-change
https://www.parsleyhealth.com/blog/seasonal-transitions/