Seleziona il tuo Paese


Salute delle unghie

Reading Time: 4 minutes

In che modo le unghie sono collegate alla salute

Quando è stata l’ultima volta che avete osservato da vicino le vostre unghie? Sapevate che la salute delle unghie è un ottimo indicatore del vostro stato di salute generale? Le unghie sono composte principalmente da alfa-cheratina, un’importante proteina che aiuta a stabilire la prima barriera protettiva del corpo.

Le alterazioni nell’aspetto delle unghie possono indicare molto su ciò accade internamente e alcune anomalie, come i cambiamenti di colore, sono particolarmente importanti da osservare.

Che cosa dice il colore delle unghie

Il colore delle unghie può indicare alcuni problemi di salute, come, ad esempio, lo scolorimento che a volte segnala uno squilibrio all’interno del nostro organismo. Tuttavia, non tutte le irregolarità hanno cause gravi e molte sono spesso innocue.

Unghie bluastre e pallide

Il colore ideale delle unghie è il bianco. Tuttavia, la mancanza di ossigeno nelle dita può talvolta manifestarsi con punte della dita bluastre o pallide, sintomo di anemia (basso livello di ferro o di emoglobine nel sangue) o di insufficienza circolatoria e diminuzione del flusso sanguigno.

Alcuni studi hanno dimostrato che la salute delle unghie può anche indicare problemi cardiaci e polmonari, talvolta associati alle unghie bluastre.1 Il manifestarsi di unghie bluastre è sicuramente qualcosa su cui chiedere il parere del medico, ma generalmente c’è da preoccuparsi solo se la condizione è permanente. In particolare, con le basse temperature, è perfettamente normale che le mani diventino blu, ma il colore dovrebbe tornare normale una volta che le mani si riscaldano.

Macchie e linee bianche

Un deficit di proteine o di zinco può talvolta manifestarsi attraverso la presenza di linee bianche orizzontali lungo il letto delle unghie, conosciute con il nome di linee di Muehrcke. Una carenza di zinco può anche causare la presenza di macchie bianche. Le unghie possono manifestare queste alterazioni senza che queste rappresentino necessariamente un motivo di allarme perché determinate da altre cause meno preoccupanti, come reazioni allergiche, infezioni micotiche o semplicemente lesioni o traumi dell’unghia.

Alterazione del colore della mezzaluna bianca

Secondo gli studi, determinate condizioni interne dell’organismo possono talvolta influire sulla salute delle unghie, presentando un’alterazione del colore della mezzaluna bianca. Se l’unghia è bianca con una parte tendente al rossastro-marrone, secondo le ricerche ciò può indicare la presenza di diabete o problemi renali.2

Unghie gialle

Le unghie giallastre sono relativamente comuni e generalmente si manifestano in seguito a un’infezione o a una reazione a un prodotto, ad esempio lo smalto per unghie,1 o all’esposizione a un prodotto, come la nicotina. A volte, il colore giallastro potrebbe essere il segnale di un’infezione micotica.3

In che modo la consistenza dell’unghia è collegata alla salute

Non è solo il colore a indicare il proprio stato di salute ma anche la consistenza delle unghie. Le unghie e la salute dell’organismo sono strettamente collegati tra di loro ed eventuali alterazioni nella loro consistenza possono anche loro rivelare molti dettagli. 

Striature verticali e scanalature ruvide

In generale, la presenza di striature e scanalature verticali o unghie che si sfaldano non sono motivo di preoccupazione ma semplicemente segni di invecchiamento. Tuttavia, le ricerche hanno dimostrato che in alcune situazioni, la presenza di striature sul letto dell’unghia indica problemi di psoriasi o addirittura di artrite.3 Se si individuano questi indizi, vale la pena consultare un medico.

Unghie fragili e deboli

È piuttosto comune avere unghie fragili, deboli o che si spezzano facilmente. La condizione delle proprie unghie è spesso il risultato della vita quotidiana ed è comune nelle persone che lavano spesso le mani, come gli infermieri, o in chi solleva utensili e materiali pesanti, come gli artigiani. Alcuni hobby, come il giardinaggio, oppure recarsi spesso nei centri estetici per la manicure, sono abitudini che contribuiscono a indebolire le unghie e che possono danneggiare le cuticole e provocare screpolature intorno alle unghie, oltre a seccare la pelle. Tuttavia, unghie sempre troppo fragili, che si sfaldano o spezzano spesso o che assumono una tonalità giallastra, potrebbero essere sintomo di uno squilibrio nella funzionalità tiroidea o di infezione micotica, come suggeriscono le ricerche.3

Cosa potete fare per la salute delle unghie

È importante mantenere in salute le unghie come tutti gli altri organi del corpo. Seguire una dieta sana con una corretta alimentazione, curare regolarmente e in modo giusto le unghie ed evitare tutto ciò che è dannoso per la loro salute, ad esempio l’esposizione a prodotti chimici aggressivi, sono tutti modi corretti per avere unghie sane. 

Dieta sana per unghie sane

Non bisogna mai dimenticare che una dieta sana ed equilibrata è importante per rafforzare le unghie e mantenerle in salute. Gli studi hanno dimostrato che un consumo regolare di zinco, vitamina C4 e biotina5 è importante per mantenere le unghie sane e forti, pertanto, nella vostra dieta, cercate di includere frutta colorata, uova, carne magra e pollame.

La mancanza di biotina, in particolare, può presentarsi con anomalie delle unghie, quindi se ritenete che le condizioni delle vostre unghie non siano del tutto regolari, consultate il vostro medico per verificare se sia il caso di assumere qualcosa che vi dia un maggiore apporto di biotina.6

La cura giusta per unghie sane

Una cura corretta è importante per avere unghie sane ed è facile da seguire. Mantenete il più possibile le unghie asciutte e pulite e idratate regolarmente sia le mani che le unghie. Non utilizzate le unghie per aprire contenitori o prelevare oggetti che potrebbero danneggiarle, evitare di rosicchiare le unghie o di rimuovere le cuticole con i denti e, se possibile, interrompere di tanto in tanto l’uso dello smalto.

Evitare prodotti contenenti sostanze che danneggiano le unghie

Alcuni prodotti contengono ingredienti che possono essere dannosi per le unghie, come gli smalti o i solventi per unghie contenenti acetone.7 È inoltre consigliabile evitare l’uso di gel o prodotti acrilici che possono indebolirle e prestare attenzione ai prodotti di asciugatura, come i sanificatori per le mani, che possono disidratare eccessivamente mani e unghie. I prodotti per la pulizia spesso contengono sostanze chimiche aggressive, pertanto l’uso di guanti di gomma può contribuire a evitare il contatto con tali prodotti.

Unghie e salute sono strettamente collegate tra loro ma non tutte le alterazioni sono motivo di preoccupazione

È importante ricordare che non tutti le alterazione delle unghie indicano necessariamente qualcosa di negativo sul proprio stato di salute e molte di esse sono innocue e raramente sintomo di qualcosa di grave. Tuttavia, se l’aspetto delle vostre unghie vi preoccupa, è consigliabile consultare un medico o un dermatologo per un controllo e per tranquillizzarvi.

  1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4375768/ [] []
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3891143/ []
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5527843/ [] [] []
  4. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5579659/ []
  5. https://ods.od.nih.gov/factsheets/Biotin-HealthProfessional/ []
  6. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/17763607/ []
  7. https://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/adult-health/in-depth/nails/art-20044954 []