Seleziona il tuo Paese


In che modo i cani da terapia aiutano a superare la depressione?

Reading Time: 6 minutes

Chiunque abbia avuto un cane sa quanta compagnia e quanto conforto possono offrire.

I cani sono creature molto speciali ed è per questo che vengono utilizzati sempre più spesso per aiutare le persone con problemi di salute mentale, tra cui la depressione.

Basta accarezzare un cane per migliorare l’umore e rasserenarsi, ha riferito un ragazzo a Mind.org.

“È bastato un semplice contatto per sentirmi molto più tranquillo di prima.”

Hounds of love: how dogs helped me and my anxiety

Non si tratta solo di una questione psicosomatica, ma di una reazione chimica vera e propria. Secondo una ricerca approfondita condotta dalla US National Library of Medicine, le interazioni uomo-animale rilasciano una sostanza chimica chiamata ossitocina (spesso denominata ormone dell’amore). Il semplice gesto di abbracciare e accarezzare un cane stimola il rilascio di questa sostanza, aiutandoci a sentirci meglio.

Riteniamo che l’attivazione del sistema dell’ossitocina svolga un ruolo chiave nella maggior parte degli effetti psicologici e psicofisiologici dell’interazione tra esseri umani e animali.

Psychosocial and Psychophysiological Effects of Human-Animal Interactions: The Possible Role of Oxytocin

Di conseguenza, molte organizzazioni impegnate a sostenere persone con problemi di salute mentale hanno iniziato a proporre cani da terapia appositamente addestrati per curare la depressione utilizzando questo approccio calmante e curativo.

In che modo i cani da terapia aiutano a superare la depressione?

I cani da terapia sono addestrati per aiutare le persone che soffrono di depressione in vari modi. Offrono sollievo, supporto e compagnia, fondamentali per chi ha difficoltà ad affrontare la quotidianità e gli stati d’animo altalenanti tipici della depressione.

Una nuova ricerca condotta da MORE TH>N Pet Insurance rivela che, in generale, tre proprietari su cinque (60%) affermano che la presenza di questi compagni fedeli ha contribuito a migliorare la loro salute mentale.

Nel sondaggio condotto su 2.000 proprietari, tre quarti (77%) degli intervistati ha affermato che gli animali domestici hanno migliorato la loro qualità di vita generale. Inoltre, il 37% ha affermato che la presenza di un animale è tranquillizzante e un terzo (33%) ha riferito di sentire molto meno il peso dello stress.

New figures reveal that pets help with owners mental health

Esaminiamo alcuni vantaggi che comporta avere un cane da terapia.

Compagnia
Innanzitutto, un cane può aiutare a combattere la solitudine, che rappresenta sia un sintomo sia un fattore scatenante della depressione. Avere un cane al proprio fianco significa non dover fare le cose da soli. L’idea di uscire, viaggiare o semplicemente aprire la porta a un visitatore può innescare una sensazione di panico. Un cane da terapia addestrato capirà quando avete bisogno di maggiore sostegno e si comporterà di conseguenza per restare calmo e rispondere alle vostre esigenze.

Motivazione
Prendersi cura di un animale è un impegno a tempo pieno e, sebbene all’inizio possa sembrare scoraggiante, la motivazione si è dimostrata un trattamento efficace contro la depressione.
Ad esempio, se al mattino sapete di dovervi alzare perché il cane ha bisogno di uscire o di mangiare, la vostra motivazione sarà più forte delle vostre necessità immediate (specie se coincidono con il desiderio di nascondervi o isolarvi). Idealmente, nel tempo vi sentirete più motivati e, con l’aiuto e il supporto del vostro cane, le giornate negative lasceranno sempre più spazio a quelle positive.

Una routine quotidiana positiva
Scandire le giornate in base al proprio cane è un ottimo inizio per mettere in atto una routine che permetta di sentirsi a proprio agio con le attività da svolgere. I sintomi della depressione includono indifferenza, apatia e tendenza a rimandare le cose da fare. Anche la più piccola delle routine può aiutarvi a migliorare l’umore e stimolarvi ad agire.

Ad esempio:
Mattina: alzarsi, fare colazione e uscire con il cane.
Sera: uscire con il cane, cenare e andare letto.

Si tratta di un modello semplice e gestibile che potete attuare tutti i giorni.

Miglioramento dell’umore e sviluppo di pensieri positivi
Il vostro cane sarà sempre felice di vedervi; anche quando vi svegliate al mattino sarà pronto a coccolarvi e scodinzolare e accetterà di buon grado una vostra carezza.

Il solo contatto con il vostro cane è in grado di migliorare in modo straordinario l’umore e lo stato d’animo; per questo i cani da terapia sono addestrati in particolare per la DPS (stimolazione della pressione profonda), una potente terapia sensoriale.

Cos’è la stimolazione della pressione profonda?

“La stimolazione della pressione profonda (DPS) è una stimolazione tattile che avviene esercitando una leggera pressione a mo di stiramento, carezza, abbraccio o avvolgimento, che rilassa il sistema nervoso. Può essere applicata avvalendosi di diversi dispositivi: strumenti per massaggi, mani, fasciature o cani da assistenza psichiatrica appositamente addestrati per la terapia a pressione profonda. Se la terapia viene eseguita correttamente, ha un effetto regolatore e calmante sul sistema nervoso e produce una sensazione di calma e tranquillità.”

Deep Pressure Therapy (DPT)

Sono sensibili ai nostri stati d’animo e ci distraggono dai comportamenti negativi.
I cani da terapia addestrati riconoscono l’umore negativo e tentano di scacciarlo dimostrando il loro affetto con la vicinanza fisica al padrone. Ad esempio, il cane da terapia addestrato sa che se il padrone piange, urla, scuote o sbatte la testa deve distrarlo ed evitare che tale comportamento si ripeta. Con calma e delicatezza, il cane inizierà a spingere il muso e il naso vicino al padrone richiamando la sua attenzione e distogliendolo dal dolore.

“La mia piccola palla di pelo è uno degli esseri più sensibili che conosco. Quando la mia mente inizia a vagare e sento crescere l’ansia, è sempre lì per me. Può passare ore a farsi abbracciare e il semplice gesto di accarezzarlo è incredibilmente terapeutico. Ma soprattutto, mi ha permesso di stabilire una routine quotidiana e mi ha offerto la motivazione di cui avevo bisogno.”

Feedback del proprietario di un cane da terapia su Mind.org.

• Qualcuno con cui condividere le sensazioni
Il cane è il migliore amico dell’uomo e la sua fedeltà è leggendaria. Per questo è il compagno ideale con cui confidarsi e condividere i sentimenti più bui nei momenti di preoccupazione o stress. In poche parole, condividere i propri pensieri con un’altra creatura vivente è spesso motivo di sollievo e il cane da terapia è l’ascoltatore ideale, in quanto è addestrato a rimanere calmo e a rispondere in modo appropriato se nota turbamento o agitazione.

La testimonianza di un bambino sul sito web Mind.org dimostra in che modo il suo cane da terapia ha migliorato la sua vita quotidiana.

“Negli ultimi dieci anni e mezzo mi sono confidato con lui più che con chiunque altro. Conosceva i miei segreti, le mie paure, tutto. Alcune cose che ho detto a lui non le rivelerò a nessun altro perché lui era il mio migliore amico. Non è solo per l’ossitocina (detta anche ormone dell’amore) rilasciata quando lo abbracciavo o quando mi veniva incontro se piangevo, ma anche perché non mi ha mai giudicato per come mi sentivo o mi comportavo.”

Hounds of love: how dogs helped me and my anxiety

Maggiore stimolazione mentale
Avere una compagnia, compresi gli animali, aiuta a tenere la mente attiva e vigile. Può essere molto utile per interrompere un ciclo di pensieri negativi che frullano ininterrottamente nella testa. I cani da terapia vi distrarranno senza disturbare e vi aiuteranno a incontrare altre persone e interagire con loro quando siete in giro.

Esercizio fisico
Camminare o correre con il cane fornirà a entrambi un’energia positiva.

L’attività fisica aiuta a rilasciare le endorfine, le sostanze chimiche del buonumore che promuovono il benessere fisico ed emotivo. I cani possono aiutarvi ad agire e a trovare la motivazione in tutti gli aspetti della vostra vita.

“Essendo un cane molto vivace, sapevo di doverlo portare fuori alcune ore al giorno e questo ha avuto un effetto straordinario su di me. Avevo più energia, ero più felice e la vita non sembrava oscura e opprimente come un tempo.”

Hounds of love: how dogs helped me and my anxiety

A chi sono utili i cani da terapia?

I cani da terapia sono adatti a persone di tutte le età. Mind.org ha molti casi di individui, da bambini ad anziani, che convivono con depressione o problemi di salute mentale. Queste persone stanno iniziando a vivere di nuovo con l’aiuto del loro amico a quattro zampe, che li ha aiutati a scacciare l’ansia e la sensazione di sopraffazione.

Molte persone hanno la fortuna di vivere con un cane da terapia. Tuttavia, se non avete la possibilità di prendervi cura di un cane potete optare per le visite a domicilio.

I cani da terapia, utilizzati regolarmente in case di cura, ospedali, strutture giovanili e persino prigioni, stanno rapidamente diventando una parte essenziale del trattamento a breve e lungo termine della depressione e di altri problemi di salute mentale.

A chi posso rivolgermi per chiedere un cane da terapia?

Nel Regno Unito e in Europa esistono molte organizzazioni straordinarie che trovano i cani da terapia giusti per ogni persona. Ad esempio, Pets as Therapy, affettuosamente soprannominata PAT, è un’organizzazione benefica con sede nel Regno Unito che si occupa di aiutare le persone a gestire la propria salute mentale e a condurre una vita più ricca e appagante.

Infine, se avete già un cane, potete iscriverlo a una scuola di addestramento in modo che possa prendersi cura della vostra salute mentale.